Vecchie nemesi ritornano (figuracce incluse)

Mac Users tutti, ma ve lo ricordate?! Quando andavamo in giro a scrivere Mircozozz e Winzozz, quando preparavamo apposta siti internet mal interpretati da IE6, quando mettevamo a nastro il Monkey-Ballmer dance “Developer developer developer developer”? Ve lo ricordate? Quando Bill Gates III era il nemico, brutto secchione e cattivo, era “La Mac” VS “PiccoloSoffice”, quando potevamo schernire SVista e compagnia cantando. Quando potevamo urlare ad alta voce, consapevoli di sbagliare, “e ma il Mac non si impalla mai!“, puntualmente maledetti da un Kernel Panic!

Bei tempi andati insomma, poi il declino di Microsoft ci ha lasciati senza un nemico contro cui scagliarci, almeno dal lato computer: tutta l’attenzione si è, purtroppo, focalizzata sui dispositivi mobile, sui dispositivi dell’era post-PC, quella in cui i Tablet la faranno da padrone e che, fortunatamente, non è ancora arrivata. Allora si è cominciato con la battaglia Apple VS Google, ma non funziona tanto. Apple e Google sono due aziende che, in fondo, amiamo e sono simili: sono entrambe cattive e prepotenti, hanno politiche commerciali aggressive e che poco rispettano la privacy, fanno della slickness e del less is more la loro filosofia di prodotto, hanno compiuto grandi e gravi capitomboli. Apple VS Google, che poi si riduce essenzialmente a iPhone VS Android è una battaglia che ha poco gusto e lascia l’amaro in bocca, non ci appartiene fino in fondo.

Fortunatamente Microsoft sta tornando, la grande Nemesi di ogni Apple User, lo Yin del nostro Yang, è di nuovo presente e attiva, ha presentato Metro che per quanto “microsftiano”, è difficile non apprezzare, e ora se ne è uscita con un nuovo tablet, che si chiama Surface, per stare semplici semplici e non rischiare troppo. Un nuovo concorrente di iPad, che si presenta anche con accessori molto interessanti e che si configura come ammazza-iPad e ferisci-MacBookAir.

E, forse anche per intercessione di San Cuperto, tornano anche le figuracce di Microsoft:

[embedplusvideo height=”281″ width=”450″ standard=”http://www.youtube.com/v/N1zxDa3t0fg?fs=1″ vars=”ytid=N1zxDa3t0fg&width=450&height=281&start=&stop=&rs=w&hd=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep8439″ /]

Crash del nuovo Surface durante la presentazione. D’OH! Peccato non sia altrettanto divertente come il crash dell’iPhone 4!
Potremmo anche star qui a discutere sul presunto “plagio” del MagSafe sul tablettone di Microsoft, o su come questo rappresenti una replica di un’odiosa filosofia di progetto Apple: aggiungiamo un connettore di ricarica e dati con forma astrusa che possiamo fare solo noi, quando basterebbe una banale porta microUSB.

Insomma, potremmo già tornare alle vecchie polemiche, ma prima di tutto… cara Microsoft, di cuore: ben tornata!

’nuff said

 

PS: per non dimenticare, MAI

[embedplusvideo height=”365″ width=”450″ standard=”http://www.youtube.com/v/8zEQhhaJsU4?fs=1″ vars=”ytid=8zEQhhaJsU4&width=450&height=365&start=&stop=&rs=w&hd=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep2411″ /]

  • Gio

    Un po’ di sana vecchia competizione non ha mai fatto male… per la prima volta da quando ho abbandonato il piccì mi sento di dar loro di nuovo fiducia: dai che siete sulla strada giusta!