Teeworlds, Kakerlaken Salat, Automatic..

Ciao a tutti! Come noterete sono sparito da un po’… beh, sono stato risucchiato da Femap e ancora non ne sono uscito. Ho pochissimo tempo per il blog, soprattutto ora che sono venuto a conoscenza di un certo gioco

… si tratta di Teeworlds (gratuito, multipiattaforma), ed è una droga. Un misto tra Quake 3 e Super Mario, passando per Worms, non c’è nulla di meglio per un break dal lavoro di gruppo senza doversi scollare da sedia e computer: con un click si fa il network e poi tutti dentro a spararsi addosso!
Già che ci sono carico il sorgente della mia “droplet” AppleScript per caricare i file di configurazione del server:

on open of the_file

set the_file to quoted form of (POSIX path of (the_file))
— percorso contenente l’applicazione Teeworlds,
— Teworlds server e una cartella “maps”
— (in sostituzione alla cartella maps contenuta in
— Teewords.app/Contents/Resources/data/)
— contenente le mappe.
— personalizzate secondo le vostre esigenze
set the_folder to “/Applications/Game/Teeworlds/”
tell application “Terminal”

set cmd to “cd ” & the_folder & “;” & the_folder & “‘Teeworlds Server.app’/Contents/MacOS/teeworlds_srv -f ” & the_file
do script cmd
end tell

— finestra di dialogo per stoppare
— il server quando finisce il gioco
set scelta2 to (display dialog (“Click this to stop server”) buttons {“OK”} default button 1 with icon 1 with title “TeewordServer”)

if the button returned of scelta2 is “OK” then
do shell script “killall quit ‘teeworlds_srv'”
tell application “Terminal”
quit
end tell
end if
end open

Salvate come applicazione e per lanciare il server trascinatele sopra un file di configurazione. Ricordate che è rilasciata sotto licenza Creative Commons “Attribuzione – Condividi allo stesso modo

Ma non di solo computer si vive! E così, per staccare veramente da tutto e

shackerare un po’ il cervello, ecco Kakerlaken Salat (cercatelo su Google), gioco di carte basato sui riflessi, semplice quanto divertente, ideale per una pausa pranzo in allegria. Vi tirerà scemi…
E per tornare al campo sotware, vi segnalo Automatic, un’applicazione che si installa tra i pannelli preferenze che consente di scaricare Torrentcast, Podcast, Videocast e chi-più-ne-ha-più-ne-metta-cast. Utilissimo!

’nuff said