Non solo iPod (ma anche software pretenziosi…)

iPod Nano


Cari ragazzi, non di solo iPod si vive. Ma che vi devo dire, ormai è ufficiale: voglio il nuovo iPod Nano Spilungone!

 

Di che colore? Verde ovviamente!
Con quel suo design da 2001 odissea nello spazio che non ha nemmeno bisogno di conquistarmi, e mi ricorda tanto il Brionvega Doney:
Anzi secondo me i designer Apple si sono proprio ispirati al design immortale dell’azienda italiana.

Sono molto tentato dal 16GB, data la mia collezione musicale in rapida espansione, in ogni caso è ancora presto per decidere, voglio aspettare un po’ per evitare di incappare in sgradite sorprese (vi ricordate i problemi allo schermo del Nano prima generazione?).

Insomma non proprio “never buy a Rev. A product”, ma più o meno.

Slightly Pretentious Software

E ora veniamo a qualcosa di potenzialmente più succoso. Notizie forse messe in ombra dall’evento di ieri sera (o forse non le ho lette io! 😀 ) vengo a conoscenza (grazie a MacThemes 2) di due software molto interessanti: Architect e Façade, entrambi prodotti da Slightly Pretentious Software.

Il primo, Architect, è un theme creator, diciamo l’evoluzione in chiave “user friendly” del vecchio ThemePark. In parole povere è possibile costruire un tema per Mac OS X Leopard con il semplice drag’n’drop.

Qui trovate mini recensione del software, di cui è comunque disponibile una beta a tempo limitato.

Façade è invece un software che si occuperà di applicare i temi creati con Architect: insomma una sorta di ShapeShifter, ma con molti vantaggi in più. Secondo quanto descritto nella pagina di anteprima, a differenza di ShapeShifter, Façade non è un Apllication Enhancer, ma andrà a modificare direttamente alcuni file del sistema (previo backup) senza dover quindi girare continuamente in background (come faceva ShapeShifter, che poteva creare anche qualche problema) per applicare il tema. Inoltre consentirà di applicare modifiche anche ad altri elementi solitamente non disponibili per il theming, come ad esempio lo sfondo delle finestre, girando anche in questo caso una tantum, e non in background.
Ultimo ma non ultimo, Façade (che sarà rilasciato ad ottobre) costerà 9.99$ invece dei 20$ necessari per comprare ShapeShifter che, tra l’altro, non funziona più su Leopard… ‘-_-

Insomma, si prospetta un autunno molto ricco sul fronte della personalizzazione di OS X.

’nuff said! E che il Bosone di Higgs sia con voi!

  • Alessandro

    Anzitutto bentornato! 🙂

    Per il nuovo Nano sottoscrivo, anche se banalmente li comprerei tutti, tranne grigio e nero, perché sono spettacolari e ricordano i vecchi tempi col logo storico ed i clamshell!

    Per Façade e Architect, nulla da ridire, anzi.
    Molto bella anche l’idea di un Theme Store dove vendere i propri temi, o comunque ritornare all’autore qualcosa più della sola fama..

    L’unico dubbio è quanto questo possa durare.
    Non so se con SnowLeopard Apple metterà in qualche modo mano alla resa grafica di Mac os, terminando la gui vettoriale o cambiando un po’ le carte in tavola, cosa che potrebbe creare problemi a queste applicazioni.

    Quand’è previsto il rilascio del nuovo felino?

  • Jeby

    Alessandro, sai che hai ragione! Non ci avevo pensato a Snow Leopard e alla possibilità che Apple adotti la grafica vettoriale… boh, magari quando sarà il momento gli sviluppatori di questi software aggiorneranno il tutto… È un bel problema però, un buono spunto di riflessione!