Airone Ardito pronto all’atterraggio

Pilota: Che cos’è sto coso che ci precede che va così piano?
Torre di controllo: Il Coso che la precede è un 737, il coso che precede il coso che la precede è un Fokker 27, in testa a tutti i cosi un aereoporto che deve inserire le partenze
Pilota: Bene
YouTube

La nuova fiammante versione 8.04 di Ubuntu, nome in codice Hardy Heron (airone ardito) è pronta a planare sui vostri desktop: sgombrate la pista del vostro hard disk dall’ingombrante e pericolante windows e lasciate che l’airone atterri e faccia il nido! 😀

La nuova versione del sistema basato su Debian presenta numerose novità, riguardanti il kernel, l’interfaccia grafica e i software.
Rimane sempre il marrone che pervade ogni angolo del sistema in configurazione “ufficiale”: elegante, ok, ma dopo un po’ stufa! Comunque di temi per GNOME ce n’è a bizzeffe. In alternativa c’è KUbuntu, con KDE, benché ancora non sia rilasciata ufficialmente la versione con KDE4 (installabile tranquillamente col gestore di pacchetti di Ubuntu).

Tra i software degni di nota c’è Transmission, un client BitTorrent ben noto ai Mac User. Per chi ha deciso di migrare da Windows ad Ubuntu, senza dover impazzire, è stato incluso il software Wubi (Windows Ubuntu Installer) che consente di installare facilmente una versione di Ubuntu sul PC. L’assistenza parte già dal download dell’immagine disco.

Per i Mac user che volessero provare la nuova release, ricordo il progetto rEFIt che facilita l’installazione di sistemi operativi in multi-boot sui Mac Intel.

Dato che su Parallels l’accelerazione 3D – solo per Winzozz :@ – sembra vacillare, sto seriamente meditando di realizzare il triple-boot! 🙂

’nuff said

  • g3cko

    sai che non ho ancora capito se usi osx o ubuntu?

  • Jeby

    OS X! 😀
    Vorrei poter usare anche Ubuntu e non vorrei dover usare Winzozz. 🙁

  • Luke

    Niente 8.04 per ppc, vero? Uffa, mi piacerebbe proprio provarla sul mio vecchio PB… 🙁