Progetto: liberare spazio sulla scrivania

Stamattina mi sono messo a studiare sulla mia grande scrivania, che però risultava per metà invasa dai cavi e da vari dispositivi elettronici, tra cui il fido iBook, indispensabile per ascoltare musica. Così mi è venuta un’idea: sfruttiamo il “Clamshel Mode”, abilitato con Screen Spanning Doctor, insieme all’accoppiata hardware/software formata dal WiiMote e Remote Buddy. Così ho tolto dalle impostazioni di sicurezza la richiesta di una password all’uscita dello stop, nelle preferenze Bluetooth ho specificato “Consenti ai dispositivi Bluetooth di far uscire il computer dallo stop”, ho collegato il monitor esterno, avviato Remote Buddy e connesso il WiiMote, messo in stop l’iBook e quindi risvegliato premendo un tasto a caso sul WiiMote. Il bello è che oltre a risparmiare spazio sulla scrivania, risparmio anche la RAM della scheda video, che si trova così a dover gestire un solo monitor, invece che due. Il risultato finale è questo:

Closed iBook - Virtual Keyboard

Come potete vedere, anche senza una tastiera esterna, grazie alle funzioni di Remote Buddy, il computer rimane gestibile (e se Teo mi facesse la Sensor Bar potrei comandare anche il mouse…) Ora però mi è scattata la molla del progettista! Infatti, avendo rinunciato ad attaccare il monitor al muro, sia perché le staffe VESA costano uno sproposito, sia perché il monitor ha la funzione essenziale di mascherare il groviglio di cavi che infesta la mia scrivania, mi è venuto in mente che potrei usare le sedi delle viti dell’attacco VESA per avvitare una lamiera (o qualcos’altro) opportunamente sagomata per ospitare l’iBook chiuso, che si troverebbe così nascosto dietro al monitor. Naturalmente non ho la minima idea (in realtà mi manca il tempo, non le idee) di quale tipo di materiale utilizzare (lamiera sagomata? plexiglass? fibra di carbonio?), né dove procurarmelo. Quello che so è che sicuramente bisogna creare una sorta di “C”, abbastanza larga da ospitare l’iBook e qualche striscia (non strati interi, altrimenti addio dissipazione del calore) di materiale morbido per proteggere l’iBook. Accetto consigli, idee, esempi di realizzazione (a basso costo) e supporto tecnico!

’nuff said

Technorati Tags :