Not this time

…So for once in my life
let me get what I want
Lord knows it would be the first time
Lord knows it would be the first time

-The Smiths;Please, Please, Please, Let Me Get What I Want

Questa canzone è stupenda. È stata la colonna sonora di questa sessione d’esami. Peccato che (anche) questa volta non ha funzionato! Peccato, ero carico, motivato (più o meno) e mi sentivo preparato. Ma prima o poi tutti i nodi vengono al pettine e le volontà (per quanto intense) devono piegarsi di fronte al muro del risultato finale. Non c’è incertezza, o sì o no. Questa volta è no. E ora bisogna ritrovare in qualche punto del proprio corpo e della propria psiche la voglia per arrivare comunque fino in fondo. Dove cercarla? Non so, in ogni caso devo trovare anche una nuova colonna sonora per la sessione d’esami (che non sia “Hakuna Matata”, troppo disimpegnata).
Un appunto per la prossima sessione d’esami: preparare un solo esame alla volta, non tre. Dovevo sbatterci contro il naso!

sii iu leiter

  • Lenny

    Mi dispiace… ma nemmeno uno dei tre?

    Io 2 su 6… sempre schifo 🙂
    Vedrò di recuperarli al secondo appello (cioè fra 10 giorni)….. aiudoooo

  • Teo

    Al momento mi viene in mente solo “La ricetta del campione” di Luca Dirisio. Vabbé, lo so, non è il tuo genere, ma che pretendi? Se fossi stato DJ mica sarei chinato su un libro noiosissimo di diritto penale ora… 🙂

  • Jeby

    @ Lenny: gli altri due ce li ho venerdì. Chissà come andrà!

    @ Teo: 🙂 no, dirisio non è proprio il mio genere! 🙂

  • Saint Andres

    Caspita Jeby, mi dispiace, però è già un grande atto di consapevolezza quello di aver capito i propri limiti, in modo da sapersi organizzare meglio per le volte successive. Io per un anno ho cercato invano di seguire una strada che era oltre il limite delle mie facolta, solo alla fine sono risucito a capire che non faceva per me.

    Io ti consiglierei qualche canzone tratta dalla colonna sonora di Rocky 😀 😀 😀
    Non dovrai studiare sotto la neve o scalare 4215 gardini ma lo studio è comunque un grosso impegno e una grande sfida.

  • emaskew

    uff.. è un peccato, non c’è che dire…

    come colonna sonora, io suggerirei la discografia completa dei muse… la giusta alternanza tra lenti per concentrarsi e ritmo per caricarsi…

  • DarkSideOfLuis

    Pazzesco! Ti ho appena scritto un sms ma in effetti dovevo pensarci prima a passare di qui. Mi dispiace una cifra, Michael! (Non sei Michael? Mer*a! Devo essere capitato qui per sbaglio! Comunque, se vedete un certo Michael, ditegli che venga a spostare l’insettino verde mangia-pietre, perché l’ha lasciato a un metro da terra davanti al mio garage… E si vede che voleva variare la sua dieta e si è sbranato pure la mia macchina, porka troika!). Torno da Blasius e dalla sua bella lamina piana!

  • Anonymous

    Esatto 😉 Almeno, se io tento di preparare mille esami mattone non riesco a farne nessuno.
    Comunque sono i “the Smiths” con la s :p
    Complimenti per il blog!
    =Marco=

  • Andy

    Nuuuu Jeby, mi spiace 🙁 e domani tocca a me andare tra le sue grinfie… sigh! l’unica mia speranza: UNA BOTTA DI CULO!
    Forza e coraggio che bisogna arrivare in fondo anche a ‘sta sessione! Per riuscirci, secondo me, Hakuna Matata non è poi così “disimpegnata”! Io dopo che mi ha stampato a strutture me la sto pigliando con meno patemi, sono meno stanco e mi sembra che le studiate mi rendano di più proprio perchè non ho più le “ansie da prestazione” generate dal tempo limitato per farne mille!
    Fatemi un in bocca al lupo per domani mattina!
    Ciao a tutti,
    Andy

  • Jeby

    @ Saint Andres: quanto mi piacerebbe veramente riuscire ad organizzarmi! Il problema è che ci sono pochi appelli e uno pensa “se non provo questo ho una possibilità in meno”. Comunque grazie per l’idea della colonna sonora!!

    @ emaskew: azz! I Muse mi mancano proprio! Devo provvedere.

    @ Darksideofluis: pazzesco, non sono Michael ma Maicol! Ma l’insettino verde abbia?

    @ Marco: denghiu, corretto subito!

    @ Andy: in culo alla balena!

    Comunque sul foglio dove il prof ha scritto “Rimandato” accanto al mio nome, c’erano altri 3 Rimandati… sono proprio curioso di sapere chi!!

  • -A-L-3-X-

    in bocca al lupo Jeby 🙂

  • fly

    L’ultima frase del post non mi è nuova… 🙂 Coraggio, sono con te.

  • iSleepy

    non ci sono parole per due che si mollano, figurati per un esame andato a male.

    forza e coraggio!h

  • Andrea (sdl)

    Capita anche questo nella carriera universitaria 🙂
    A volte 3 son troppi a volte son pochi. B asta sapersi regolare. Alla fin fine l’unica cosa che hai perso è il tempo 🙂 (e forse i soldi).

    Poteva andare peggio no? 🙂

    la prossima volta andrà meglio.

    Andrea (sdl)

  • DarkSideOfLuis

    Pazzesco! Non aveva ancora aggiornato il suo blog!