Internet e Libertà di Opinione

Internet è, sin dalla sua nascita, uno strumento di comunicazione molto potente! Ora che internet può arrivare senza difficoltà nelle case di molti di noi, questo strumento di comunicazione è diventato ancora più potente. Questo può portare vantaggi e svantaggi, naturalmente, ma reca con sé un vantaggio enorme: ci permette di affacciarci su un mondo privo di confini fisici e comunicare la nostra opinione, qualunque essa sia, condividendola con chiunque abbia voglia di leggerla. Ne è un esempio evidente questo e i milioni di altri blog. Ma, nonostante tutto ciò, esistono ancora dei luoghi del mondo in cui esprimere la propria opinione è un reato. Ho sempre pensato che internet potesse aiutare ad abbattere queste frontiere, ma si sta verificando l’esatto contrario! In questi mesi, la Cina, ha fatto molti sforzi per estendere la censura nel suo territorio su internet, ma non l’ha fatto da sola, bensì col benestare e l’aiuto di grandi aziende americane! Yahoo fa arrestare bloggers, Google, pur di essere presente sul mercato cinese, si autocensura e Microsoft non è da meno. Ma ora, a mio avviso, si è davvero oltrepassato il limite!! La Cina potrebbe dotarsi di una propria internet, escludendo così i cittadini cinesi da tutti i siti extra-Cina. La notizia è da prendere con le pinze, e per ora nulla di tutto ciò è stato ancora, per fortuna, portato a termine. La cosa, comunque è preoccupante e nello stesso tempo interessante. La Cina ha però creato un precedente, e potrebbe passare all’azione staccandosi dall’Icann, la società americana, che gestisce e regola interntet. Io spero che tutto ciò non accada mai, o ci ritroveremo veramente di fronte a un pericolo come quello descritto in 1984 di George Orwell.

sii iu leiter